Costantino Laudani

Vice Presidente Regionale A.P.C.I Sicilia 

Socio Euro Toques Italia dal 2016 – Direttore Ristoword Academy, scuola di cucina e intaglio dal 2012 al 2015 – Docenze di corsi di cucina negli anni 2004 e 2005 svolti per conto dell’Istituto Professionale alberghiero di Nicolosi (CT). Delegato per la provincia di Messina del Presidente Regione Sicilia dell’Associazione Professionale Cuochi Italiani.2003 /2004. Delegato per la provincia di Catania del Presidente Regione Sicilia dell’Associazione Professionale Cuochi Italiani.2005/2011. Responsabile della formazione giovani cuochi A.P.C.I per la Provincia di Catania. Membro della Chaine des rotisseurs. Ordinato Maestro di cucina A.P.C.I nel 2008. Ordinato Desciple de Auguste Escoffier nel 2012. Ordinato cavaliere dell’ordine professionale del Principato di Montenegro nel 2012 dal Principe STEPHAN CERNETIC DI MONTENEGRO. Custode delle identità territoriali (Genius Loci DE.CO). Presentazione buffet artistici, sculture vegetali, sculture in grasso vegetale in varie manifestazioni nazionali ed internazionali. Rappresentante della Regione Sicilia in occasione del gemellaggio culinario a Baioux, Francia

Medaglia di bronzo alle Olimpiadi di cucina I.K.A. del 2004 svoltesi ad Erfut, Gemania.

Medaglia di bronzo al 1° campionato nazionale finger food del 2008 svoltosi a Padova

Attestato di merito alle olimpiadi di cucina I.K.A. del 2008 svoltesi ad Erfut,Germania

Medaglia di bronzo al 2° campionato nazionale finger food del 2010 svoltosi a Padova

Medaglia di bronzo al concorso di cucina calda Calabra del 2012

Attestato di merito agli Internazionali d’Italia di Cucina svoltesi a Massa Carrara 2013

Medaglia di Argento concorso cucina calda terre del sud 2015

Medaglia di Argento concorso cucina calda terre del sud 2016

Trofeo miglior Chef terre del sud 2016

Elaborazione e proposizioni menù cucina creativa menù vegetariani

“… la mia storia in cucina ha avuto inizio, dal fatto che avendo uno Zio Chef di un certo rilievo in Sicilia, sono stato catapultato in cucina all’età di 13 anni, cominciando dallo Sheraton Catania Hotel, per poi passare ad altre aziende di qualità pari o superiore. La mia filosofia in cucina: Avendo sempre nel cuore le mie radici di Siciliano, mi piace sempre far prevalere i sapori, i profumi e i colori della mia terra ma sempre aperto a sapori che vengono da lontano. Rispetto la materia prima cercando di manipolarla meno possibile acquistando le stagionalità e le migliori qualità …”

 

Terrina di seppia ( cotta a bassa temperatura ) con uova di riccio, la sua maionese nera, insalatina di campo e crumb ai carboni attivi.

Precedente Luigi Parello Successivo Rosario Leonardi