Maccu restyle

Maccu restyle

Questo piatto è stato degustato e apprezzato dallo Chef Bruno Barbieri al concorso regionale di Raffadali piazzandosi al secondo posto, ha ricevuto tanti altri prestigiosi riconoscimenti.

Ingredienti x 4 persone:

  • 200 gr. di patate
  • 200 gr di fave
  • 70 gr. Di farina 00
  • 1 tuorlo
  • noce moscata q.b.
  • 50 gr. gamberoni di Mazzara del vallo
  • 5 gr. di pistacchio di Raffadali macinato
  • 20 gr. Di grana padano
  • Sale, pepe, olio EVO q.b
  • 1 rametto di finocchietto selvatico

Procedimento x il maccû:
Lavare bene le fave e lasciarle in ammollo x circa 12 ore .
In un tegame (ideale un tegame di terracotta) fare un soffritto di cipolla con un filo di olio EVO , versare le fave, un po’ di finocchietto selvatico e coprire a filo con dell’acqua; continuate la cottura delle fave a fuoco dolce (purea di fave). Aggiustare di sale e pepe.

Procedimento x la preparazione degli gnocchi:
Lessare le patate , sbucciarle, passarle con lo schiaccia-patate e impastare con : il tuorlo,la farina ,il pistacchio,1 gambero tritato finemente, modellare gli gnocchi.
Lessare gli gnocchi con abbondante acqua salata e una cima di finocchietto selvatico, scolarli e spadellarli con il Maccù. Guarnite con dei gamberoni saltati in padella con uno spicchio d’aglio, una spolverata di pistacchio di Raffadali è un filo d’olio EVO.
Buon Appetito!

Chef Antonino Di Carlo

I commenti sono chiusi.